Aune S6

Novità

Convertitore Digitale-Analogico con DAC AKM AK4495S 32bit/384KHz, decodifica nativa DSD64 e DSD128, Ingresso USB XMOS Asincrono, Ingressi Ottico Toslink, Coassiale RCA e AES/EBU XLR, Amplificatore per Cuffie con uscita bilanciata XLR e sbilanciata Jack 6.35mm, Uscite RCA e XLR.

Maggiori dettagli

Ordina entro 11 ore e 32 minuti per riceverlo domani se scegli la spedizione con DHL o TNT

Modelli disponibili:, Black, Silver


Le nostre Garanzie

Siamo i Distributori ed Importatori esclusivi

Garanzia Ufficiale Italiana di 24 mesi 

Diritto di Recesso di 14gg

Consegna rapida in 24/48 ore con tracking

Spedizioni con copertura assicurativa inclusa

Corrieri Espressi SDA, DHL e TNT. Spedizione gratuita SDA da €299

Pagamento con Bonifico, PayPal, Contrassegno (solo con SDA)

Il convertitore DAC AUNE S6 è l'ultimo nato nella famiglia Aune e si affianca ai già noti modelli S16 e X1S, dai quali si differenzia principalmente per l'adozione di una uscita cuffia bilanciata XLR a 4 poli, ideale per cuffie di fascia alta come Sennheiser, AKG, HiFiMan, Audeze.

Si caratterizza per specifiche tecniche di alto livello e permette di avere una conversione a 32 bit 384kHz e supporta tutte le frequenze di campionamento (grazie all'ingresso asincrono XMOS USB) ed è capace di riprodurre anche i flussi audio DSD-64 e DSD-128.

E' dotato di quattro ingressi digitali, due uscite analogiche (RCA e bilanciata XLR), un selettore delle sorgenti ed un controllo di volume ad alta precisione.

Questo amplificatore per cuffie e DAC Aune S6 ha anche la possibilità di "mute" per l'ascolto delle cuffie, escludendo le uscite di linea RCA/XLR.

Caratteristiche

  • Display TFT Bianco
  • DAC: AKM AK4495S VERITA
  • Riconosciuto nativamente su Mac OS e Linux senza necessità di installare driver
  • Bitperfect: WASAPI / Asio per Microsoft da XP a Windows 10
  • Ingressi: 1x ottico Toslink, 1x coassiale, 1x USB asincrono (XMOS) e 1x AES / EBU XLR
  • Decodifica fino a 32bit/384kHz (USB) attraverso interfaccia XMOS e 24bit/192kHz utilizzando gli altri ingressi digitali
  • Supporto nativo di DSD (DSD64 in DoP/native), DSD128 (DoP)
  • Supporto ai file DXD a 32 bit/384kHz
  • Isolamento digitale degli Ingressi USB e coassiale
  • 2 clock separati ad alta precisione
  • Trasformatore schermato
  • Uscite analogiche stereo RCA (sbilanciate) e XLR (bilanciate)
  • Uscita cuffie bilanciata 4 poli
  • Jack uscita cuffie asimmetrica da 6,35 millimetri

Specifiche Tecniche

  • Risposta in Frequenza: da 20Hz a 20kHz
  • Distorsione Armonica Totale (THD): 0,0008% a 1kHz
  • Capacità Dinamica: 116dB
  • Diafonia (Crosstalk): -132dB
  • Tensione di uscita (RCA): 2 Vrms
  • Tensione di uscita (XLR): 4.2Vrms

Uscita cuffie

  • Capacità dell'uscita simmetrica XLR: 246 mW @ 300ohm
  • Capacità dell'uscita sbilanciata Jack: 72 mW @ 300ohm

Contenuto della confezione

  • Cavo USB da 1,5m
  • Cavo di alimentazione da 1,5m
  • Una chiavetta USB contenente i driver di Windows e il manuale d'uso in inglese in formato PDF

Caratteristiche fisiche

  • Selezione della sorgente tramite pulsante
  • Controllo del volume per le cuffie dentellato con potenziometro
  • Chassis in alluminio nero (black) oppure argento (silver) con trattamento anti-ossidazione

Dimensioni e peso

  • Dimensioni: 288 x 211 x 63mm
  • Peso: 3kg

Aune S6 specifiche tecniche





Tutti i prodotti acquistati su polarisaudio.it hanno Garanzia Ufficiale Italiana di 24 mesi. La nostra Società Polaris Audio Srl importa e distribuisce in esclusiva in Italia numerosi marchi di Hi-Fi. In caso di bisogno, il nostro laboratorio autorizzato dispone di tutte le parti di ricambio originali per poter eseguire ogni tipo di intervento tecnico.

Lo straordinario suono di Aune


Aune è una Azienda dedita allo sviluppo e alla produzione di prodotti audio per utilizzo desktop, portatili e per auto. Fondata nell'anno 2004, Ao Lai Er (Aune) possiede e gestisce il più grande sito web Cinese di tecnologia audio - HIFIDIY.NET.


HIFIDIY.NET ha 700 mila membri. È sempre stata una piattaforma per la più avanzata tecnologia HiFi di comunicazione e di pratica. Abbiamo guadagnato moltissima esperienza a lungo termine e pubblicato centinaia di kit e parti indipendenti di R&D, che sono state un successo in tutto il mondo!


Aune è un gruppo di audiofili che persegue il miglior risultato audio possibile. Usiamo i nostri prodotti nella vita quotidiana e ci piace ognuno di essi! L'obiettivo di Aune è il miglior suono possibile; una ottima esperienza utente e la sua piena soddisfazione. Questi sono la sintesi di ciò che Aune persegue. Siamo impegnati a rendere Aune uno dei più famosi marchi audio nel prossimo futuro!


Al fine di progettare un mondo di prodotti audio di qualità, Aune ha formato di un gruppo eccellente di R & D, un team di designer professionisti sia in patria e all'estero, ha l'amore per la musica e per l'audio hi-fi, tiene alla carriera dei propri dipendenti, di cui il 100% possiede un diploma di laurea, un master o un titolo superiore.


La cosa più importante è che i membri della nostra squadra hanno una forte forza tecnica, necessaria per lo sviluppo di una ampia gamma di prodotti, da lettori cd, ad altoparlanti, agli amplificatori, ai decoder digitali-analogici, e anche per i network player audio e video.

0 1 2 3 4
(5/5

AUNE S6 - un DAC che di piccolo ha solo le dimensioni

1 di 1 persone hanno trovato utile questa recensione
Voto Totale:0 1 2 3 4

Recensione tratta da VideoHiFi Forum:

Cominciando a leggere queste note qualcuno si sarà domandato: che ci fa MAXXI alle prese con un DAC invece dei consueti e amati marchi Unison ed Opera?

Nulla di strano ovviamente, l'utilizzo della musica in formato liquido si è ormai ben consolidato e quindi è venuto anche per me il momento di concretizzare con un prodotto specifico quello che avevo cominciato ormai tre anni fa con l 'OPPO 105 EU e proseguito due anni fa con il Cocktail X12 che è veramente unico nelle sue prestazioni e che mi fornisce musica di ottima qualità in cuffia l'estate quando vado in vacanza.

La offerta del mercato è ormai molto vasta e variegata come prestazioni e soprattutto come prezzi.

La mia filosofia è di acquistare un prodotto dopo averlo ben testato, con software personale ultraconosciuto, o dal mio paziente dealer oppure a casa sul mio impianto in servizio permanente effettivo, ovviamente quando mi è possibile e con la disponibilità del venditore di turno.

Dopo aver letto in abbondanza quanto scritto qui sui DAC in generale e nelle sezioni più specifiche di computer audio e ascolto in cuffia mi ero orientato verso il Gustard X20 perché di prezzo coerente (900 euro) con il livello del mio impianto, c.ca 10000 euro con pezzi nuovi e scontati, e per la presenza a bordo del celebre ESS Sabre 9018 già operativo nel mio OPPO 105.

Tale prodotto pur risultando a listino sul sito dalla Polaris Audio, la stessa che distribuisce in esclusiva i prodotti Cocktail Audio ed altri marchi ben noti, al momento non è disponibile in quanto deve ancora ottenere le necessarie certificazioni europee in merito.

Sono però un buon amico da anni di Francesco Mascetti, il giovane dinamico e preparatissimo titolare della Polaris, e quindi mi sono rivolto a lui per avere un'alternativa valida a quanto stavo cercando.
La risposta è stata quasi immediata "AUNE S6 " e da lì è iniziata la prova a casa mia grazie alla sua cortesia.

AUNE forse sarà il Carneade di turno per qualcuno, in verità anche per me, ma in realtà è un'azienda cinese molto ferrata in campo audio da molto tempo con progettisti molto validi e soprattutto loro stesso audiofili come recita il loro spazio nel web e qui potrebbe essere uno dei tanti slogan per fare colpo ma in questo caso, come poi vi racconterò, pienamente rispondente alla realtà.

Bene, dopo una visita da Francesco sono tornato a casa con l'S6, molto ben imballato e a prova di trasportatore, da me corredato, ed è la novità per me, di cavi specifici USB e coassiali rca di una ditta scozzese, ATLAS, anche questa distribuita dalla Polaris. Tutti i cavi prodotti da questa ditta hanno la caratteristica di avere terminazioni solo crimpate senza alcuna saldatura rispecchiando la filosofia aziendale di non intromettere sul percorso del segnale nessun materiale che possa inficiare le caratteristiche del rame 6N da loro impiegato e di notevole purezza. Ahi, ahi, MAXXI è caduto nella trappola dei cavi...nein, ma solo perché è un "cavoaccorto" e sa come regolarsi......

I modelli scelti sono stati l'Atlas Equator III 6N per l'audio e l'Atlas Element per l'USB a-b.

Dopo 5 giorni passati ad ascoltare l'S6 in tutti i modi possibili l'approvazione è stata da 10 e lode (dire 5 stelle mi fa venire l'orticaria...) e da oggi sta in pianta stabile nel mio impianto, compresi i cavi ovviamente.
I cavi, devo ammetterlo, hanno giocato un bel ruolo, interfacciandosi al meglio sia con il DAC che con l'ingresso dell'UNICO SE che a gennaio ha ricevuto delle magnifiche ECC 82 Genalex Gold Lion in sostituzione delle precedenti Tung-Sol. Insomma l'upgrade del mio impianto è stato ben sostanziale e già avevo trovato ottimi riscontri all'ascolto con gli SACD player in uso.

La timbrica dell'S6, a impianto ben caldo e a regime, è naturalissima con una grande scena sonora estesa in modo corretto nelle tre dimensioni con strumenti e voci che si staccano bene l'un con l 'altro rendendo oltremodo godibile il programma sonoro che sia pop, jazz, o sinfonica poco importa. Magnifici il sax, il pianoforte e la batteria tutti molto incisivi, smorzati e senza alcuna coda. Gli archi sono setosi o rugosi a seconda del pezzo che si ascolta e di come viene interpretato.

Le voci di Barbra Streisand, Diana krall, Helen Merrill, Al Jarreau, Michael Bublè, Pino Daniele ed altri mostri sacri sono risultate limpide, incisive e perfettamente a fuoco fra gli strumenti di accompagno e di "altezza" corretta.

Per il pop rock altrettanto diligente impegno per rendere godibili Michael Jackson, Billy Idol, Tina Turner, i Queen e così via.

Esemplare è stato un file a 24/96 della Chesky " jazz in new dimension - primal scream ", comprato su HDtracks , in cui l'interplay fra sax e piano con il basso pulsante di accompagnamento è assolutamente delizioso.
E con il piano una straordinaria riproduzione di pezzi di Michel Petrucciani con Stephane Grappelli al violino.

Così come i files scaricati dal sito della 2L e riprodotti fino al DXD 24 / 352 con gruppi orchestrali che sfoggiano micro e macro dinamiche di assoluto rilievo sia nella musica sinfonica che da camera e che riempiono bene il salotto. Mia moglie da tempo si era tappata nel salottino TV in fondo al corridoio......

L'apparecchio passa con la massima rapidità da un formato all'altro e, udite udite, dando anche una mano di smalto al formato mp3 a 320 kbit rendendolo più che piacevole. Non avevo sottomano files DSD ma l'apparecchio decodifica il DSD 64 e DSD128: niente fretta a provarli ormai è accasato e il tempo non è un problema.

Oltre che al notebook HP con foobar e l'archivio files lì contenuto ho provato anche a collegarlo mediante un cavo coassiale della QED al lettore principale NAD M5 che ormai ha festeggiato i 10 anni di attività e non ha alcuna intenzione di essere sloggiato.

Devo dire che l'AKM 4495S Verita che equipaggia l'S6 è nettamente superiore al pur buono, anche se datato, Burr Brown DSD 1794 del Nad. Netta la differenza nella scena, più profonda e a fuoco dell'AKM e soprattutto ampia ma piena. Mi sono trovato a girare la testa lateralmente ascoltando dei strumentini che prima erano un po’ dentro. Da manuale la riproduzione di un CD sampler della Fim XRCD 018 con brani famosissimi di jazz suonati da complessi giapponesi: piano e soprattutto violoncello e basso da brividi. Uno dei migliori XRCD anche se non tutti quelli in mio possesso hanno avuto lo stesso gradimento.

Comunque, da quanto letto in giro questo AKM è in concorrenza diretta con il Sabre 9018 quindi nessuna sorpresa nelle sue prestazioni.

Da quanto ho scritto e soprattutto ascoltato questo apparecchio è dotato di ottimi stadi analogici di uscita, che siano a discreti o integrati poco importa, e quindi una riprova ulteriore di come è stato progettato attentamente.

Il link a fondo pagina, che rimanda al sito della Polaris, vi ragguaglierà meglio sulle caratteristiche tecniche dell'apparecchio ma comunque è da notare che ha ben 4 ingressi digitali: USB, AES, coassiale, ottico e con uscite sia rca che XLR e con un bell'alimentatore interno in luogo dell'asfittico esterno tipo caricabatterie da cellulare di altri similari più economici.
Un ampio display in bianco e nero dà tutte le informazioni su quello che sta facendo.

Sul davanti un'unica manopola regola, premendo una volta, il passaggio da un ingresso all'altro nonché, con due pressioni, il passaggio dall'uscita line out alla funzione ampli cuffia e relativo comando di volume molto preciso e progressivo. Il volume è regolabile con la stessa manopola anche per l'uscita linea rendendolo, per chi vuole, un pre a tutti gli effetti.

Eh già, la ciliegia sulla torta è fornita proprio dall'amplificatore per cuffie molto potente e dotato oltre che della solita uscita coassiale da 6, 3 mm anche del raro connettore a 4 poli per le cuffie più pregiate e costose.
Le prestazioni in cuffia sono sovrapponibili a quelle ascoltate con i diffusori dando un ulteriore valore aggiunto a questo apparecchio. Detto da un cuffiofilo di lunga data...

Un ammazzagiganti? Per carità, è solo un modo di dire consueto e becero ma che si possa fare un prodotto molto ben suonante e alla portata di tutte le tasche (meno di 600 euro) questo sì lo posso affermare senza alcuna remora.

D'altronde poco tempo fa qui è infuriato per parecchio un thread su quanto realmente deve costare un apparecchio HIFI, sarà utile ripassarlo un po’...

Insomma parafrasando un noto slogan televisivo automobilistico, un po’ da tormentone, si può ben dire:
AUNE all'avanguardia della musica, ma rigorosamente a prezzi terreni...

Ah, un'ultima cosa: ho fatto interessanti prove sui cavi adottati (per la sorpresa di PietroPDP e di altri colleghi...) ma aprirò un altro thread su tuning audio in merito. Qui sarei redarguito...

Cordiali saluti a tutti

Massimo

0 1 2 3 4
(5/5

Cosigliato senza riserve

1 di 1 persone hanno trovato utile questa recensione
Voto Totale:0 1 2 3 4

Non posso esprimere un giudizio sulla qualità sonora, perché è il mio primo DAC, ma devo dire che il livello costruttivo è notevole.
Complimenti a Polaris Audio per la rapidità e la cortesia dimostrata.

0 1 2 3 4
(5/5

Aune S6

1 di 1 persone hanno trovato utile questa recensione
Voto Totale:0 1 2 3 4

Dac strepitoso per il prezzo a cui viene proposto.
Inserito nel mio contesto per tradurre file musicali da un minimac e per pilotare direttamente diffusori amplificati....
Senza parole appena collegato, da non credere e dire che il confronto lo facevo con un Bel Canto Dac 3 non un dac qualunque;
Non posso quantificare in quale fascia potrebbe gareggiare l'S6, sarebbe alquanto improbabile la mia affermazione e forse priva di fondamento ma vi assicuro la musica scorre in maniera leggera, fluida, suadente senza perdere definizione e focalizzazione.
Un prodotto ben fatto e molto curato nei minimi particolari con componenti di prim'ordine, sti cinesi.......
Consigliatissimo!!!

Pagina: 1