Cavi Audio

Ci sono 70 prodotti.
Visualizzo 1 - 24 su 70 articoli

Il cablaggio per il tuo hi-fi

La nostra selezione di cavi audio, offre una vasta gamma di prodotti che spaziano dai cavi rca, cavi di potenza, cavi usb, cavi jack rca, oltre a poter scegliere il cavo di alimentazione, il cavo audio ottico migliore per il tuo impianto Hi-Fi o Hi-End.

Siamo distributori dei marchi di cavi audio Xindak e Atlas Cables e puoi trovare tutti i modelli, anche in metraggi differenti. Tra le migliaia di referenze disponibili nei cataloghi dei nostri fornitori, abbiamo selezionato i prodotti dal miglior rapporto qualità/prezzo, per offrire una soluzione adatta ad ogni esigenza.

cavo rca audio

Cavi Audio RCA

Il cavo di segnale RCA è il metodo di connessione più diffuso nel mondo della Hi-Fi da generazioni di dispositivi. Grazie a cavo di collegamento audio, è possibile collegare tutti i dispositivi (CD, MD, giradischi, mangianastri, ecc) all'amplificatore. I modelli più pregiati hanno connettori metallici amagnetici con connettore placcato oro e cavi di buona sezione per il collegamento ottimale tra i dispositivi.

cavo ottico

Cavi Audio Digitali Ottici

Il cavo ottico è utilizzato per la trasmissione digitale di un flusso audio stereo o multicanale tra una sorgente (CD, DVD, Blu-ray) e un amplificatore, sotto forma di segnale luminoso. Il segnale digitale originale viene convertito in potenza luminosa ad impulsi nel dispositivo sorgente attraverso una luce rossa e poi convertito nuovamente in un segnale digitale in ingresso dall'amplificatore. Il segnale audio viene trasportato in formato S/PDIF, uno standard inventato assieme da Philips e Sony (interfaccia Sony/Philips Digital) capace di trasmettere la musica come dati binari (cioè in sequenze di 0 e 1).

cavo coassiale

Cavi Coassiali a 75 Ohm

Il cavo coassiale audio serve a collegare tra loro un amplificatore e sorgenti audio diverse, come Lettori CD, DVD, lettori Blu-ray o TV attraverso un cavo che trasporta un segnale audio digitale fino a 5.1 canali. Il segnale audio viene trasportato in formato S/PDIF, uno standard progettato congiuntamente dalla Philips e dalla Sony (interfaccia Sony/Philips Digital) che trasmette il segnale musicale in formato numerico (bit 0 e 1).

cavi di potenza

Cavi di Potenza

I cavi di potenza o cavi per diffusori trasportano il segnale audio amplificato dall'amplificatore agli altoparlanti. La scelta di un cavo per diffusori va effettuata in base a diversi criteri, che hanno a che fare con la distanza tra i diffusori dall'amplificatore, con la qualità ed il livello della gamma di cavo prescelta, così come in considerazione del contesto ambientale in cui devono essere installati.

Cavi XLR

Cavi XLR

I cavi bilanciati o cavi XLR sono anche detti simmetrici e sono utilizzati con amplificatori, DAC, unità ottiche e subwoofer di più alto livello. Il cavo di collegamento XLR bilanciato consente il trasporto di un segnale audio analogico o digitale nelle migliori condizioni possibili. I Cavi XLR più pregiati forniscono trasparenza eccezionale e permettono di ascoltare in maniera più definita tutti i piani sonori di cui si compone il messaggio musicale. Le connessioni bilanciate sono più affidabili sulle lunghe distanze e sono più resistenti alle interferenze rispetto alle connessioni asimmetriche (cioè rispetto a quelle di tipo stereo RCA).

Alcuni consigli di base sempre validi

Una corretta installazione è essenziale per non rischiare di sfruttare soltanto in minima parte il potenziale del vostro sistema audio Hi-Fi. Così come è fondamentale posizionare correttamente gli altoparlanti, perché le elettronica sono sensibili al posizionamento in ambiente. Vanno eliminate accuratamente le sorgenti di interferenze elettromagnetiche e RFI in Radio Frequenza, allontanando gli amplificatore di potenza dai diffusori, ad esempio, e prestare particolare attenzione agli elementi del sistema più sensibili (come il prefono ed il giradischi).
Se non vengono correttamente installati, i cavi possono fungere da antenne e raccogliere tutti i disturbi presenti nei dintorni.
Tra le soluzioni, l'uso di un rack dedicato è un buon inizio per una perfetta installazione.

Alcune regole per evitare di rimanere bloccati

Evitare di posizionare i cavi di interconnessione in parallelo ai cavi di alimentazione: infatti le linee parallele inducono tra loro i disturbi maggiori.
Non avvolgere mai i cavi degli altoparlanti in un loop, per evitare di creare induttanze che possano inficiare il comportamento dell'amplificatore.
Non utilizzare mai un cavo audio per effettuare connessioni video. Infatti, cavi audio e cavi video lavorano con differenti impedenze. Il cavo di segnale deve essere un coassiale a 75 ohm. Allo stesso modo, non utilizzare il cavo dell'antenna (a 50 ohm) per le connessioni del video composito.