Opera Consonance R1.3 Zoom

Opera Consonance R1.3

Novità

Consonance R1.3, Preamplificatore passivo a trasformatori (TVC), Potenziometro del Volume a Resistenze, Ingressi e Uscite RCA e XLR Bilanciate.

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è disponibile

Modelli disponibili:, Cherry

2 300,00 €

IVA inclusa


Le nostre Garanzie

Siamo i Distributori ed Importatori esclusivi

Garanzia Ufficiale Italiana di 24 mesi 

Diritto di Recesso di 14gg

Consegna rapida in 24/48 ore con tracking

Spedizioni con copertura assicurativa inclusa

Corrieri Espressi SDA, DHL e TNT. Spedizione gratuita SDA da €299

Pagamento con Bonifico, PayPal, Contrassegno (solo con TNT)

Il Consonance Reference 1.3 è un preamplificatore passivo; più precisamente è una unità passiva di controllo del volume capace di variare a passi multipli il livello di uscita di un sistema audio ad alta fedeltà .

Questo schema offre tangibili miglioramenti rispetto a tutti i precedenti schemi basati sulla attenuazione resistiva del volume.

Il Consonance R1.3 è capace della massima trasparenza, come ci si aspetta che faccia un attenuatore passivo, ma oltre a questo offre anche la massima dinamica possibile.

Molti audiofili sono rimasti incantati dalle innumerevoli sfumature dinamiche di cui è capace l'R1.3 anche a livelli di ascolto bassissimi.

La differenza rispetto ai comuni preamplificatori passivi basati sulla attenuazione resistiva è che le resistenze impoveriscono il segnale, trasformandolo in calore, mentre il preamplificatore Consonance R1.3 utilizza un Trasformatore di Controllo del Volume: tecnicamente chiamato "TVC".

Questo sistema trasforma la corrente in voltaggio (e non in calore), con passi incrementali in alto o in basso fino a +6dB di guadagno (Gain).

Il Consonance R1.3 risulta ideale in abbinamento con i nostri amplificatori finali di potenza a valvole Cyber Mono.

Le sorgenti moderne, come i Lettori CD, i Lettori DVD, i Lettori SACD ed altri, offrono generalmente un livello di uscita sufficientemente elevato da poter pilotare amplificatori finali alla loro piena potenza (di solito il livello di uscita è di 2V RMS o anche maggiore).

Molti Lettori CD, e dispositivi similari, hanno una impedenza di uscita che è inferiore a 1K Ohm, altri ancora presentano valori di impedenza ancora inferiori.

Sebbene i "preamplificatori passivi" abbiano inizialmente suscitato un certo interesse in quanto dotati di un metodo di controllo del volume e di selezione degli ingressi estremamente puro a livello sonico, nel tempo sono purtroppo andati a finire progressivamente nell'oblio, a causa di problemi di impedenze nell'accoppiamento non corretto con le sorgenti.

Questo si può facilmente spiegare con questi esempi:

Se un controllo di volume resistivo da 5K Ohm venisse impiegato in una unità di controllo passiva, la sorgente dovrebbe gestire per tutto il tempo un importante carico di 5K Ohm. Se a questo ipotetico preamplificatore abbinassimo una sorgente con una impedenza di 1K Ohm, nel peggiore dei casi l'impedenza di uscita di questa combinazione dovrebbe essere 1500 Ohm ad una attenuazione di -6dB, mentre ad una attenuazione di -20dB l'impedenza di uscita dovrebbe essere ancora di circa 540 Ohm. Se completassimo questa catena aggiungendo un carico capacitivo di circa 1nF (valore facilmente riscontrabile in cavi di segnale ad alta capacità) ecco che tutto ciò avrebbe come risultato una attenuazione finale di 0.3dB a 20KHz, nel caso di una impostazione di attenuazione di 20dB, raggiungendo praticamente il limite massimo consentito per un carico capacitivo.

Nel caso peggiore di attenuazione a 20KHz viene comunque raggiunto un valore di 1dB!!! Se invece, per favorire il carico rappresentato dalla nostra sorgente ipotetica, utilizzassimo un controllo di volume resistivo da 50K Ohm, dovremmo in ogni caso accettare drasticamente livelli più elevati di roll off a 20KHz oppure dovremmo limitare il carico capacitivo a meno di 100pF. Questo livello capacitivo (100pF) è il valore che misurano i migliori cavi di segnale di lunghezza massima di 1 metro, ed è spesso un valore che viene già superato dalla stessa capacità di ingresso di molti amplificatori!

Di conseguenza un controllo resistivo di volume impiegato nelle unità di controllo passive deve fare i conti con il carico determinato dalla sorgente, portando a distorsioni maggiori e ad una elevata impedenza di uscita.

Con la introduzione del controllo di volume magnetico adottato nel Consonance R1.3, viene superato definitivamente questo scoglio di difficoltà tecniche, rendendo di fatto possibile la realizzazione di una unità di controllo passiva che è in grado di lavorare in maniera molto più efficiente ed in un ampio range di configurazioni ed applicazioni possibili.

Il Reference 1.3 è un componente dalle alte prestazioni, con controllo magnetico del volume. E' costituito da un trasformatore poliedrico, disegnato per essere utilizzato con 23 differenti posizioni selezionabili, il trasformatore è alloggiato all'interno di una schermatura realizzata in "Mu-Metal" (una speciale lega magnetica dotata di alta permeabilità magnetica o µ, da cui deriva il nome) con misura di 57.5mm di diametro x 65mm di altezza, esclusi i connettori.

L'avvolgimento primario del trasformatore ha una resistenza di circa 200 Ohm. Lo stesso dicasi per l'avvolgimento secondario. La reattanza induttiva del primario a 20Hz è in eccesso di 50K Ohm (400 H di Induttanza Primaria) e di conseguenza una impedenza in ingresso di più di 50K Ohm lungo tutta la banda audio se il carico del secondario è infinito.

L'avvolgimento primario è pilotato da un selettore ed è capace di un livello di guadagno di 6dB quando l'uscita è settata al valore di 0dB.

Questo risulta essere particolarmente utile in abbinamento ad amplificatori finali caratterizzati da un numero di stadi ridotto e di conseguenza accreditati di un livello di guadagno inferiore rispetto al consueto.

L'avvolgimento secondario (uscita) offre un numero di impostazioni capace dei seguenti valori:
0 db, 3 db, 6 db, 8 db, 10 db, 12 db, 14 db, 16 db, 18 db, 20 db, 22 db, 24 db, 26 db, 28 db, 30 db, 32 db, 34 db, 40 db, 46 db.

Grazie a questa varietà di valori messi a disposizione dal preamplificatore Consonance R1.3, i passaggi di volume sono inferiori al limite minimo della soglia di udibilità (3dB), assicurando una regolazione finissima del livello di volume, non raggiungibile utilizzando i normali controlli di volume di tipo continuo.

Specifiche Tecniche:

Funzioni : Gain, Selezione Ingresso, Volume, Grounding
Distorsione armonica (2V RMS) : 0.005%(10Hz~100kHz)
Risposta in Frequenza : (a -1dB) 10Hz-73kHz (0dB), 10Hz-65kHz(6dB)
Ingressi : 3 gruppi (RCA), 1 gruppo (XLR)
Uscite : 1 gruppo (RCA), 1 gruppo (XLR)
Gain a 1kHz : 0dB e +6dB selezionabili
Attenuazione : -52dB
Dimensioni: 430(L) x 160(P) x 100(A) mm
Peso : 10kg


Tutti i prodotti acquistati su polarisaudio.it hanno Garanzia Ufficiale Italiana di 24 mesi. La nostra Società Polaris Audio Srl importa e distribuisce in esclusiva in Italia numerosi marchi di Hi-Fi. In caso di bisogno, il nostro laboratorio autorizzato dispone di tutte le parti di ricambio originali per poter eseguire ogni tipo di intervento tecnico.

Opera Audio Consonance